MONACO DI BAVIERA

Quando parliamo di Monaco di Baviera, il pensiero volge subito all’Oktoberfest e alla sua birra, ai mercatini di Natale oppure ai castelli bavaresi. Ma la città non è soltanto questo. La capitale della Baviera è un cocktail di arte e cultura senza pari in tutta la Germania. Scopri con noi i suoi tesori nascosti.

COSA VEDERE A MONACO DI BAVIERA

Cosa vedere a Monaco di Baviera? In questa città conosciuta per la festa della birra più grande del mondo, i luoghi di interesse sono davvero tanti grazie alla varietà delle sue piazze, dei suoi quartieri e delle sue rinomate strade. Quando le previsioni meteo lo permettono, partite da Marienplatz, la piazza principale, ed esplorate il centro storico con la sua splendida architettura. Con oltre 50 musei, diversi palazzi storici, tanti monumenti e parchi, sarà impossibile annoiarsi. Quando poi la stanchezza inizierà a farsi sentire, fatevi contagiare dalla tipica allegria delle birrerie bavaresi sparse ad ogni angolo di strada. Una volta riposati, potete raggiungere le altre attrazioni di Monaco di Baviera con la metropolitana.
 

marienplatz, la piazza principale di monaco di baviera

Marienplatz

Marienplatz, la piazza principale della città, si trova nel cuore del centro storico ed ospita edifici gotici come il vecchio ed il nuovo municipio oltre a diversi monumenti. Questa piazza è anche il luogo ideale per iniziare uno shopping tour tra i negozi della zona pedonale o al Viktualienmarkt.

mariensaule, la colonna al centro di marienplatz

Centro Storico

Passeggiando per il centro storico, potrete farvi un'idea dei quasi 1000 anni di storia della città attraverso la sua architettura. Dal municipio neogotico di Marienplatz al museo Residenz, dalle torri della Frauenkirche fino alle tre porte medievali, poche città in Germania possono vantare una concentrazione di attrazioni culturali come questa.

allianz arena monaco di baviera

Allianz Arena

L'Allianz Arena non è solo la sede di uno dei club di calcio di maggior successo del mondo, ma anche uno dei luoghi più conosciuti della capitale bavarese. Scopri l'affascinante storia della squadra del FC Bayern Monaco ascoltando tutti gli aneddoti e visitando ogni angolo del nuovo stadio.

frauenkirche monaco di baviera

Frauenkirche

La Frauenkirche è la chiesa più grande della città nonché un importante punto di riferimento del centro storico. Insieme al municipio, le eleganti torri gemelle della cattedrale formano lo skyline di Monaco. Per questo motivo, è un ottimo punto di orientamento in qualsiasi parte della città.

La torre cinese del giardino inglese di Monaco di Baviera

Englischer Garten

L'Englischer Garten - giardino inglese - si trova nel mezzo della dinamica città di Monaco ed è uno dei più grandi parchi cittadini in Europa, più grande anche del Central Park di New York. Si estende dal centro città fino al confine nord-orientale. Questa oasi verde è un posto meraviglioso da esplorare durante le vostre vacanze in città.

castello di nymphenburg, a monaco baviera

Castello di Nymphenburg

Ogni anno, centinaia di migliaia di visitatori visitano questo sontuoso palazzo barocco. Costruito come residenza estiva per i principi elettori, il castello di Nymphenburg ed il suo parco sono una delle attrazioni principali della città nonché uno dei più grandi palazzi reali d'Europa.

LUOGHI DI INTERESSE

Monaco di Baviera ospita tanti edifici antichi e molteplici musei in tutta la città. Passeggiando per Marienplatz, non potrete non notare il Neues Rathaus, il nuovo municipio in stile gotico con il suo Glockenspiel, il carillon dalle statuine danzanti. Ma allontanandovi dalla piazza principale, scoprirete altre attrazioni come il suo colorato mercatino come il Viktualienmarkt. Se invece amate il buon cibo, le birrerie e i biergarten locali sapranno soddisfare anche i palati più esigenti. Ultimi, ma non in ordine di importanza, i favolosi musei come il Residenz oppure il Museo BMw, il top per chi ama i motori.

neues rathaus, il nuovo municipio a marienplatz

Neues Rathaus

Il Neues Rathaus - il nuovo municipio - è un bellissimo edificio in stile neogotico costruito a Marienplatz tra il 1867 e il 1905. Una delle attrazioni più importanti è il Glockenspiel, il carillon collocato nella torre centrale, le cui esibizioni giornaliere attirano turisti da tutto il mondo. Vuoi esserci anche tu?

viktualienmarkt, il mercato di monaco di baviera

Viktualienmarkt

Il Viktualienmarkt è un caratteristico mercato nel centro storico della città aperto tutti i giorni (tranne la Domenica) dal 1807. Composto da 140 stand che offrono prodotti di alta qualità di tutti i tipi, al mercato degli ex contadini potrai anche goderti una birra bavarese nel suo bel biergarten. Si trova a pochi minuti a piedi da Marienplatz.

bmw museum monaco di baviera

Museo BMW

Il Museo BMW è una delle principali attrazioni turistiche della capitale bavarese. Anche il BMW Welt adiacente, lo store dove sono esposte le ultime BMW, è molto apprezzato dai visitatori di tutte le età. L'intera area, che comprende anche l'Olympiapark, è molto adatta alle famiglie e facilmente raggiungibile con l'efficiente metropolitana cittadina.

leopoldstrasse, la più bella strada di Schwabing, a monaco di baviera

Leopoldstrasse

La Leopoldstrasse è la strada principale dell'ex quartiere degli artisti di Schwabing. La strada tra Münchener Freiheit e Siegestor è oggi, con i suoi 47 tra bar all'aperto e ristoranti, la strada della movida per eccellenza. L'area intorno alla Leopoldstrasse anche nella stagione invernale non smette di stupire: nelle strade laterali ad est di Münchener Freiheit (Occamstrasse, Feilitzschstrasse, Siegesstrasse e Marktstrasse) si trova un quartiere dei divertimenti con più di 30 pub e bar, alcuni con musica dal vivo.

fkk monaco di baviera

Fkk Monaco

Ti piacerebbe crogiolarti al sole senza veli in pieno centro città? Nel 2013, la città bavarese ha realizzato sei aree nudiste dove prendere il sole in maniera integrale ma... i monacensi hanno accettato tutto questo? Scopri la loro filosofia del "leben und leben lassen", che significa "vivi e lascia vivere".

migliore tenda birra oktoberfest monaco di baviera

Birrerie

Vuoi un vero assaggio della cultura locale? Allora porta le tue papille gustative in una delle tante birrerie della città e tuffati nella ricca storia della secolare birra bavarese. La maggior parte di queste storiche birrerie, produce la propria birra da secoli, e la vostra bevanda avrà un sapore ancora migliore se sarà accompagnata da uno dei numerosi piatti della cucina bavarese.

DINTORNI DI MONACO DI BAVIERA

C’è davvero tanto da vedere nei dintorni di Monaco di Baviera. In un paio d’ore, ad esempio, potete tranquillamente raggiungere il castello di Neuschwanstein, il più bello tra i castelli bavaresi. Se avete molto tempo a disposizione, consigliamo anche di visitare le città della strada romantica – romantische strasse – un itinerario tutto da scoprire! Tuttavia, se non volete allontanarvi troppo, nel raggio di 50 Km potete visitare il campo di concentramento di Dachau, le terme di Erding o città medievali come Norimberga, Rothenburg ob der Tauber e Bamberga.

dachau visita campo di concentramento

Campo di concentramento di Dachau

Il campo di concentramento di Dachau, a nord-ovest della città, fu uno dei primi campi di concentramento della Germania nazista. Costruito nel Marzo del 1933, poco dopo che Adolf Hitler divenne cancelliere del Reich, Dachau servì da modello per tutti i campi di concentramento successivi nel Terzo Reich.

terme di erding

Terme di Erding

Le terme di Erding, sono il più grande centro termale del mondo nonché la più grande area sauna al mondo. Il centro benessere si trova a 20 km dall'aeroporto internazionale Franz Joseph Strauss, a meno di 2 ore di volo dall'Italia. Per meno di 40 euro, si può fare il bagno in tutte le sue piscine termali o rilassarsi nelle sue 26 saune.

storia strada fiabe germania

Strada Romantica

La Strada Romantica in Germania è un famoso itinerario turistico che si estende per 350 km tra Würzburg e Füssen e, lungo la strada, scoprirete decine di villaggi pittoreschi e città medievali fortificate perfettamente conservate. Con i nostri consigli, potrai goderti questa magica esperienza al top!

norimberga cosa vedere

Norimberga

Norimberga, capitale della Franconia, è ricordata nella storia come la sede del Rally del partito nazista degli anni '30, i bombardamenti alleati durante la seconda guerra mondiale e il processo di Norimberga a fine conflitto. Tuttavia, l'affascinante storia della città risale al periodo medievale, quando fu fondata nel XI secolo.

rothenburg germania

Rothenburg ob der Tauber

Collocata sulla Strada Romantica della Franconia, Rothenburg ob der Tauber è una di quelle città medievali che a prima vista non sembrano reali tanto sono belle. Per entrare, si passa attraverso un sistema difensivo di oltre 40 torri che sono rimaste identiche a com'erano 400 anni fa. Esse custodiscono una città fatta di lussuose case patrizie e abitazioni a graticcio.

bamberg cosa vedere

Bamberga

Bamberga, patrimonio dell'umanità dell'UNESCO, è la quintessenza della città medievale tedesca dell'Alta Franconia. La città si estende su sette colline e si affaccia sulle rive del fiume Regnitiz. Ogni anno Bamberga affascina costantemente migliaia di turisti con la sua splendida architettura, il suo centro storico e i vivaci biergarten.

OKTOBERFEST 2019: LA FESTA DELLA BIRRA

Tralasciante per un attimo il fatto che la festa della birra nasce dalla celebrazione di un matrimonio reale nel 1810: l’Oktoberfest oggi è attualmente il più grande festival del mondo. Ogni anno oltre 6 milioni di persone si riuniscono al “Wiesn” per vestirsi con abiti tradizionali bavaresi, divertirsi, cavalcare le montagne russe, ballare a ritmo di musica tradizionale, mangiare buon cibo, cantare con le band e naturalmente bere litri e litri di birra. È una celebrazione che inneggia totalmente alla gioia di vivere. E tu? Sarai dei nostri quest’anno?

sicurezza oktoberfest monaco di baviera

Oktoberfest 2019

L’Oktoberfest è un festival popolare conosciuto ormai in tutto il mondo, che ha la sua sede principale a Theresienwiese, uno spazio verde di oltre 420.000 metri quadri. La festa della birra è diventata talmente popolare che ormai è celebrata anche in altre città, divenendo fonte di ispirazione per tantissime Oktoberfest in tutto il mondo. Tuttavia, se ci si vuole veramente immergere nell’autentica atmosfera festaiola tedesca, con i suoi costumi bavaresi, le sue tradizioni e la sua storia, la meta consigliata è sicuramente quella originale, cioè Monaco di Baviera.

oktoberfest 2017 ein prosit der gemutlichkeit

I migliori tendoni della birra

Ci sono oltre 30 tendoni della birra che riempiono la sede dell'Oktoberfest, ma in realtà sono solo 14 grandi tendoni ad essere i più frequentati. Queste stand sono enormi, con posti a sedere che vanno da 4.000 a 10.000 persone, oltre ai biergarten all'esterno. Le prenotazioni dei tavoli per la festa della birra si esauriscono con qualche mese di anticipo, tuttavia ciascun tendone mantiene alcuni posti liberi per i clienti occasionali.

birra hb oktoberfest monaco

Birre dell'Oktoberfest

Durante l'Oktoberfest, sono 6 le birre ufficiali ad essere servite nei piccoli e grandi tendoni: Augustiner, Hacker Pschorr, Hofbräu, Löwenbräu, Paulaner e Spaten. Ma perché solo 6 birre ufficiali?Questre birrerie, oltre ad avere una tradizione secolare, sono le uniche a poter essere presenti alla festa della birra in quanto aderiscono alla legge bavarese sulla purezza della birra, il Reinheitsgebot, che stabilisce che ci devono essere solo quattro ingredienti in una birra: acqua, malto, luppolo e lievito.

tendone hofbrau oktoberfest monaco

Consigli sulla festa della birra

Se non sei bavarese e non vai all'Oktoberfest sin da bambino, ti suggerisco di dedicare del tempo a pianificare la tua visita alla più grande festa della birra del mondo che attira più di sei milioni di persone all'anno. I nostri consigli ti aiuteranno a essere preparato e meno stressato durante l'evento.

CASTELLI BAVARESI

Scopri i meravigliosi castelli bavaresi di Ludwig II e la bellezza dei tanti laghi di questa regione. L’attrazione principale, senza dubbio, è il castello di Neuschwanstein – il top di tutte le nostre fantasie infantili ispirate alla Disney. Non perderti nemmeno il maestoso castello di Hohenschwangau, che offre uno spettacolo dolcissimo in mezzo a una fitta vegetazione. Il castello di Herrenchiemsee su un’isola lacustre, l’elegante castello barocco di Linderhof, lo storico castello di Norimberga e il castello di Nymphenburg – l’ex residenza estiva dei reali bavaresi – sono gli altri candidati pronti a farti sognare.

castello neuschwanstein baviera

Castello di Neuschwanstein

Pochi luoghi al mondo sembrano usciti da un libro di fiabe come il castello di Neuschwanstein. Con le sue imponenti torri, gli affreschi e sala del trono, questo bellissimo maniero sembra essere stato strappato direttamente dalla vostra fiaba preferita. Vi è venuta voglia di visitare il più bello tra i castelli bavaresi?

castello di linderhof

Castello di Linderhof

Dei tre castelli bavaresi che Ludwig II aveva fatto costruire, il castello di Linderhof fu l'unico ad essere completato. Sfortunatamente per lui, era anche il più piccolo. Prima del Linderhof, i terreni avevano ospitato la Königshäuschen, la vecchia dimora di caccia degli antenati di Ludwig II.

hohenschwangau castelli bavaresi

Castello di Hohenschwangau

Il castello di Hohenschwangau domina il villaggio omonimo sulla riva dell'idilliaco lago Alpsee. Situato vicino a Füssen, nel sud della Baviera, Hohenschwangau è il posto dove stare quando si visitano i castelli reali del re Ludwig II. Anche se sembra che questo maniero si trovi perennemente all'ombra del più famoso castello di Neuenschwanstein, vale la assolutamente la pena visitarlo.

castello chiemsee herreninsel

Castello di Herrenchiemsee

Il castello di Herrenchiemsee si trova sulla Herreninsel, l'isola principale del lago Chiemsee. L'edificio fu costruito nel 1878 durante il regno di Ludwig II, il quale si ispirò parzialmente alla Reggia di Versailles. Quello che fu l'ultimo tra i grandi castelli bavaresi fu completato solo dopo la morte del re nel 1886 e, molte parti dell'edificio, furono lasciate incompiute per mancanza di fondi.

Chiudi il menu