L’Altes Rathaus, il vecchio municipio di Monaco di Baviera, si trova sul lato est di Marienplatz, quasi ad angolo con la strada che porta verso il secolare mercato della città.

Nonostante oggi la sua struttura si presenta ai turisti in tutta la sua bellezza, sappiate che questo palazzo ha avuto una storia abbastanza tormentata. Di quello che oggi possiamo visitare, solo alcune parti appartengono ancora alla costruzione originale.

Il vecchio municipio è spesso considerato più moderno rispetto al Neues Rathaus in stile neo-gotico grazie alla sua semplice facciata che richiama quasi un design “moderno”. In realtà, la storia architettonica del vecchio municipio risale al XIV secolo.

Storia del vecchio municipio di Monaco di Baviera

Il vecchio municipio fu costruito tra il 1470 e il 1480. Progettato da Jörg von Halsbach – meglio conosciuto come il capomastro della Frauenkirche – questo originale municipio fu creato in in stile Neogotico (che era lo stile popolare dell’epoca) proprio di fronte alla piazza principale di Monaco di Baviera e la Tal, la via del sale che ancora oggi porta all’ingresso di Isartor.

Numerose modifiche furono apportate all’edificio nei periodi del tardo Rinascimento e del primo barocco (fine del 1500, inizi del 1600). Quasi trecento anni dopo, nel 1860, l’Altes Rathaus fu riconvertito nuovamente al suo splendore gotico. Più tardi, nel 1877 e ancora nel 1934 furono create due porte d’accesso per consentire il passaggio del traffico attraverso l’edificio.

Oggi, mentre l’esterno del vecchio municipio appare semplice rispetto ad altri edifici circostanti, l’interno dell’Altes Rathaus può essere considerato come un capolavoro di architettura medievale.

La struttura vanta bellissimi soffitti di legno a botte con belle travi decorative e stelle dorate. Nel 1478 fu anche installato un fregio dello stemma della città.

La torre dell’Altes Rathaus è alta 55 metri ed è visibile da numerosi punti della città. In realtà questa torre è più antica dell’edificio in quanto fu costruita nel XII secolo come parte delle fortificazioni di Monaco di Baviera. Se si vuole, è possibile salire fino in cima per godersi un ottimo panorama del centro storico.

Sfortunatamente, come la maggior parte degli edifici della città, durante la Seconda Guerra Mondiale II furono distrutte ampie porzioni dell’Altes Rathaus. I restauri iniziarono poco dopo il 1945 e durarono diversi decenni.

Pensate un po’ che la ristrutturazione della torre fu completata solo nel 1975 seguendo in maniera specifica il design originale del XV secolo di Jörg von Halsbach.

Di fronte all’Altes Rathaus sorge invece il nuovo municipio, sempre in stile neogotico, iniziato a costruire nel 1867 su progetto dell’architetto Georg von Hauberrisser e terminato nel 1908. Per rendere possibile la sua costruzione, furono abbattute ben ventiquattro case antistanti la piazza.

Da quando il secolo scorso l’amministrazione comunale si trasferì nel Neues Rathaus, il palazzo fu utilizzato principalmente per scopi di rappresentanza.

Sappiate inoltre che proprio dalla sala delle feste di questo edificio, il 9 Novembre del 1938, partì l’ordine del ministro della propaganda nazista, Joseph Goebbels, per la famigerata Notte dei Cristalli.

Spielzeugmuseum, il museo del giocattolo

spielzeugmuseum, il museo del giocattolo a marienplatz
Spielzeugmuseum – Foto: www.mystisches-muenchen.de

Oggi al suo interno si può visitare lo Spielzeugmuseum, il museo del giocattolo, con la sua mostra sulla storia della Barbie, la bambola più famosa del mondo (pochi sanno che questa bambola ha origini bavaresi).

Oltre a questo il museo offre ai visitatori una mostra sulle case delle bambole, le automobiline e i soldatini di rame.

Sempre vicino all’ingresso dell’Altes Rathaus di questo piccolo museo, non perdete occasione di dare un saluto alla statua della Giulietta Capuleti, un omaggio al capoluogo bavarese da parte della città gemellata di Verona.

Come arrivare all’Altes Rathaus

Per arrivare all’Altes Rathaus è molto semplice, basta prendere le linee ubahn U3 e U6, oppure le linee sbahn S1 – S8 con fermata Marienplatz.

ATTRAZIONI VICINO AL VECCHIO MUNICIPIO

weisses brauhaus monaco

Weisses Bräuhaus

La birreria Weisses Bräuhaus si trova a Monaco di Baviera, a pochi passi da Marienplatz, dall’Altes Rathaus e dal Viktualienmarkt, all’incrocio tra la Tal e la Maderbräustrasse. La birreria è ubicata in un bianco edificio d’angolo, con grandi vetrate di vetro piombato e sovrastato da un bel frontone.

heilig geist kirche monaco

Heilig Geist Kirche

La Chiesa dello Spirito Santo, in tedesco Heilig Geist Kirche, è uno degli edifici storici più antichi di Monaco di Baviera. Situata nel centro storico, tra Marienplatz e l’antico mercato, sorge sull’area in cui un tempo esisteva un ospedale e un alloggio per i pellegrini.

Chiudi il menu