Birreria Hackerhaus, pura tradizione bavarese

hackerhaus birreria monaco

La birreria Hackerhaus si trova in pieno centro di Monaco di Baviera, nel quartiere di Hacken, dove una volta c’erano molte botteghe di falegnami ed intagliatori del legno, al n.14 della Sendlingenstrasse.

Già nel 1783, il birraio Simon Hacker aveva acquistato l’edificio per adibirlo a birreria e gli aveva dato il suo nome “Hacker Braü”; nel 1985 la famiglia Pongratz rileva la birreria e la riapre, conservandovi l’atmosfera di un tempo.

All’interno della birreria Hackerhaus c’è una sala con una bella fontana, un bel giardino della birra per la stagione estiva e molte salette, di varie dimensioni a seconda delle occasioni; la più grande con volte a botte si trova nello scantinato e può ospitare fino a 130 persone.

Ci si può sedere anche all’esterno, ma è all’interno che si gode a pieno l’atmosfera bavarese, con i caldi arredi in legno, le vetrate piombate e le cameriere in costume.

Qui c’è un continuo andirivieni festoso ma mai chiassoso, come capita sovente in altri locali della città.

Il servizio è veloce, le birre della Hacker Pschorr eccellenti, il cibo è ottimo e le specialità della casa sono da provare, soprattutto i dolci. Molto buono il rapporto qualità prezzo.

E’ molto simpatica anche l’dea di regalare il menu dell’Hackerbraühaus, che si trova anche in italiano, con la storia del locale ed immagini della città.

Se si intende recarcisi dopo le 19.00 è consigliabile la prenotazione.

E non meno importante, per chi va in vacanza con l’amico a quattro zampe ..”noi qui possiamo entrare”!

Come arrivare alla birreria Hackerhaus

Booking.com

Previous Post
Next Post