Carnevale di Monaco di Baviera 2020: benvenuti al Fasching!

Le origini del Fasching, il carnevale di Monaco di Baviera, sono molto antiche e risalgono addirittura ai giochi cavallereschi medioevali del 1400.

Ufficialmente la prima corporazione che si occupò dell’organizzazione del Carnevale fu fondata nel 1829 e ancora oggi sono diverse le associazioni che mantengono vive le tradizioni popolari del Fasching.

Per tutto il mese di Febbraio, in città si tengono centinaia di serate danzanti a tema che spaziano dai balli eleganti fino a quelli più popolari in maschera.

Inizio del Fasching a Monaco di Baviera

Il Fasching parte ufficialmente il secondo Sabato di Gennaio alle ore 11:00 quando a Marienplatz, nel centro storico della città, vengono incoronati il principe e la principessa del Carnevale.

La festa poi continua la prima Domenica di Febbraio con la sfilata dei carri allegorici per le vie del centro storico.

La seconda Domenica ed il Lunedì successivo di Febbraio viene festeggiata a Marienplatz e nel resto della zona pedonale del centro storico il München Narrisch (Pazza Monaco) con balli, maschere e musica.

Il Carnevale raggiunge il suo apice il secondo Martedì del mese con il Martedì Grasso, quando nell’area del mercato di Monaco, alle 11:00 inizia il Marktfrauentanz, il ballo delle donne del mercato.

In questa giornata i monacensi lavorano fino a mezzogiorno e poi tutti in piazza a festeggiare con Brezen, Wurstel e fiumi di birra.

Le tradizioni del carnevale di Monaco

Il Mercoledì successivo, l’evento si chiude con una particolare tradizione monacense, ovvero quella di sciacquare il proprio portafoglio nella fontana del pesce a Marienplatz.

Si dice che sia di buon augurio… sarà per questo che i monacensi sono così ricchi? Provare per credere!

Qui il calendario degli eventi del Fasching 2020.

Chiudi il menu