Marienplatz, la piazza principale del centro storico

marienplatz monaco di baviera

Marienplatz – in italiano Piazza di Maria – è la piazza più importante di Monaco di Baviera.

Concepita nel 1158 da Enrico il Leone, nel 1315 ebbe il Diritto di Mercato per volontà di Ludovico il Bavaro, divenendo in questo modo la piazza che ospitava i maggiori eventi pubblici.

Fino al 1807 era conosciuta Markt (mercato), quando i cittadini chiesero la grazia alla Vergine Maria, chiedendole di proteggerli da una terribile epidemia di colera che falcidiava l’area in quegli anni. Proprio in seguito all’appello alla Vergine nacque il suo nome: Marienplatz.

Nel 1638 fu realizzata la Mariensäule, la Colonna della Vergine, che commemorava la fine dell’occupazione svedese. Oggi la piazza è sede dei famosi Mercatini di Natale, chiamati Weihnachtsmarkt, che ha luogo nei giorni che precedono il 25 Dicembre.

OKTOBERFEST 2018 in BUS

Vivi anche tu la festa della birra più famosa del mondo.

Scopri le partenze da tutta Italia.

Marienplatz è anche conosciuta per il Neues Rathaus, letteralmente il Municipio Nuovo, che è il palazzo municipale di Monaco di Baviera.

Il municipio nuovo fu realizzato nel diciannovesimo secolo. Il progetto fu curato dall’architetto Georg von Hauberrisser. Realizzato in stile neogotico, è conosciuto per la sua celebre torre ad orologio contenente il più grande carillon di tutta la Germania, il Glockenspiel.

Proprio sulle due statue del Glockenspiel sono rappresentate due scene: una giostra, per rendere omaggio al matrimonio tra il duca Guglielmo V e Renata di Lotaringia, mentre sull’altra è raffigurata la Schäfflertanz, ovvero la danza dei bottai. Si tratta di un’evento che viene celebrato ogni anno, in memoria della sconfitta dell’epidemia di peste abbattutasi sulla città tra il 1515 e il 1517.

Finita la rappresentazione, comincia un suggestivo spettacolo, che vede protagonista un gallo dorato che apre le ali, con un meccanismo a soffietto che ne riproduce il canto. La rappresentazione si svolge ogni giorno alle 11 e alle 12, mentre d’estate è possibile ammirarla da Marienplatz anche alle 17.

Si può visitare la torre pagando il biglietto e utilizzando un’ascensore. Affacciandosi si può godere di una vista panoramica sull’intera città, mentre i meccanismi dell’orologio non possono essere visitati.

Tra le attrazioni da non perdere a Marienplatz c’è sicuramente l’Altes Rathaus, il vecchio municipio.

Le sue origini risalgono al 1310, mentre nel 1480 fu sostituito da un nuovo edificio, quello attuale, su progetto dell’architetto Jörg von Halsbach. L’edificio fu ricostruito diverse volte, l’ultima delle quali nel 1864. Proprio a quest’ultima restaurazione si deve l’aspetto gotico del municipio, la cui parte più antica è la torre, edificata nel 1200, che era una delle principali fortificazioni della città.

Al piano terra è situato il salone cerimoniale, sulla cui parete vi sono decorazioni arricchite da ben 96 stemmi risalenti al 1478.

Il vecchio municipio, dal 1983, annovera al suo interno anche il museo del giocattolo, in cui sono conservate automobiline soldatini in rame, oltre ad una mostra sulla storia delle bambole Barbie.

Ma le meraviglie dell’incantevole Marienplatz non finiscono qui: al suo interno troviamo anche la suggestiva Fontana del Pesce, costruita dall’architetto Konrad Knoll nel 1886. Fu sfortunatamente distrutta nella seconda guerra mondiale, venendo poi ricostruita negli anni 50, quando gli elementi della fontana antecedenti alla guerra vennero completati da innovazioni moderne.

Marienplatz, Monaco di Baviera e la sua storia

Fin dai tempi della sua fondazione avvenuta ad opera di Enrico il Leone nel 1158, Marienplatz è stata da sempre il fulcro della vita sociale ed economica della città; per secoli qui si è svolto il mercato delle materie prime (sale, grano, orzo ecc.), mercato poi spostato per motivi logistici a Viktualienmarkt, la sua attuale sede.

Principali attrazioni di Marienplatz

La piazza, come detto in precedenza, è dominata dal Nuovo Municipio, una imponente struttura in stile neogotico (con particolari riferimenti al gotico olandese) all’interno del quale ha la propria sede l’amministrazione comunale. Oltre a questo, altre interessanti attrazioni della piazza sono sicuramente il vecchio municipio, la colonna di Maria e la Fischbrunner, la fontana del pesce.

Neues Rathaus, il nuovo municipio della città

neues rathaus monaco di baviera

Questo edificio fu costruito tra 1867 e 1908 su progetto dell’architetto Georg von Hauberrisser. Per rendere possibile la sua costruzione, furono abbattute ben ventiquattro case antistanti la piazza.

La torre centrale del Neues Rathaus troneggia sulla piazza e cattura immancabilmente l’attenzione di turisti e passanti non solo per la sua particolare bellezza ma anche perché al suo interno è alloggiato il popolare Glockenspiel, il più grande carillon di tutta la Germania.

Glockenspiel, il carillon di Marienplatz

Questo enorme carillon che si affaccia su Marienplatz entra in funzione tre volte al giorno e precisamente alle 11.00, a mezzogiorno e, da Marzo ad Ottobre, anche il pomeriggio alle 17.00. Ai suoi piedi si raduna sempre un’enorme folla di turisti e curiosi pronti ad immortalare con telefonini o macchine fotografiche, la sua giostra dei cavalieri.

Il Glockenspiel si estende su due livelli: al livello superiore sono raffigurati i festeggiamenti per le nozze del Duca Guglielmo V nel 1568 mentre nel livello inferiore è raffigurata l’antica danza dei bottai, una simbolica danza beneaugurante che simboleggia il ritorno di Monaco alla quotidianità dopo un periodo di pestilenza terminato nel 1517.

Alla fine delle raffigurazioni, un gallo color oro apre le ali mentre un meccanismo a soffietto riproduce il suo canto… assolutamente da vedere!

L’azionarsi del Glockenspiel è preceduto dal suono delle campane della torre.

Mariensäule, la colonna di Maria

mariensaule marienplatz monaco di baviera

Al centro di Marienplatz potrete ammirare la Mariensäule, una colonna di marmo che sorregge una statua in bronzo dorato della Madonna, patrona della Baviera.

Questa colonna abbellita alla base con quattro meravigliosi putti seicenteschi (realizzati da Ferdinand Murmann) fu fatta costruire nel 1638 da Maximilian I in segno di ringraziamento alla Vergine per la liberazione della città da parte dell’esercito svedese durante la guerra dei trent’anni.

Sul piedistallo i putti sono raffigurati nell’atto di combattere contro un basilisco, un leone, un drago ed un serpente, tutte figure allegoriche rappresentanti la peste, la guerra, la miscredenza e la carestia.

Fischbrunnen, la fontana del pesce

fischbrunnen marienplatz monaco di baviera
Fischbrunnen – Foto: seewhatmitchsee/ iStockphoto

Un altro significativo monumento di Marienplatz è la Fischbrunnen, la fontana del pesce costruita tra il 1862 ed il 1865; il pesce di bronzo adagiato sulla colonna ricorda i pescivendoli che, quando in questa piazza si teneva ancora il mercato, lasciavano nuotare nella fontana i pesci che poi sarebbero stati venduti al pubblico.

Questa fontana venne distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale e fu ricostruita solo nel 1954 dallo scultore tedesco Josef Henselmann, lo stesso scultore che ha creato la fontana del Rindermarktbrunnen.

Altes Rathaus, il vecchio municipio

altes rathaus monaco baviera
Altes Rathaus – Foto: https://top10.travel/

Sulla destra di Marienplatz si erge l’Altes Rathaus, il vecchio municipio, realizzato nel 1480 su progetto di Jörg von Halsbach, lo stesso architetto della Frauenkirche. La parte più antica del Vecchio municipio è la torre, elemento architettonico che faceva parte delle mura della città.

Al suo interno si può visitare lo Spielzeugmuseum, il museo del giocattolo con la sua mostra che illustra la storia della bambola Barbie (pochi sanno magari che questa bambola ha origini bavaresi). Sappiate inoltre che dal salone di questo edificio, il 9 Novembre del 1938, partì l’imput (da parte di Goebbels, il ministro della propaganda) per la famigerata “Notte dei Cristalli”.

Mercatini di Natale a Marienplatz

mercatini di natale marienplatz monaco di baviera

È molto bello passeggiare per Marienplatz in ogni stagione ma secondo noi raggiunge un’atmosfera magica a Natale, quando viene allestito uno dei più belli tra i mercatini di Natale di tutta la Baviera: il Christkindlmarkt.

Questo bellissimo mercatino inizia a fine Novembre e dura fino alla vigilia del Natale. Visitare il Christkindlmarkt vuol dire passeggiare per le bancarelle che vendono artigianato locale, prodotti enogastronomici e tanto altro gustandosi la festosa aria natalizia che solo il centro storico di Monaco di Baviera sa offrire.

Piccola digressione storica: la piazza venne chiamata Marienplatz solo nel 1850, quando il mercato cittadino venne spostato, come già detto, nella vicina Viktualienmarkt.

Come arrivare a Marienplatz

Per arrivare a Marienplatz, è davvero molto semplice: linee ubahn U3 e U6 oppure linee sbahn S1-S8 con fermata proprio a Marienplatz.




Booking.com

Previous Post
Next Post