consigli oktoberfest 2017 monaco

Il miglior sito per volare low cost

Ogni autunno, più di 6 milioni di persone da tutto il mondo si riuniscono nella bella Monaco di Baviera per partecipare ai 16 giorni più pazzi dell’anno: l’Oktoberfest, la festa della birra più grande del pianeta!

Abbiamo scritto per voi alcuni consigli per l’Oktoberfest, che potranno sicuramente esservi utili in ogni occasione!

#1 Cercate di arrivare presto all’Oktoberfest

consigli oktoberfest monaco baviera
Foto: http://photo.sf.co.ua/

Spendi meno per un Hotel

So che siete tutti dei nottambuli incalliti e che se non sono minimo le 02.00, non metterete mai piede in un locale, ma purtroppo a Monaco di Baviera le cose funzionano diversamente. Durante i weekend, stenterete a crederlo ma la gente inizia a mettersi in coda per un tavolo già dalle 10.00 del mattino per via della enorme affluenza di visitatori!

Nei tendoni della birra, si può essere serviti solo se si è seduti al tavolo e quindi, se non avete una prenotazione ai tavoli dell’Oktoberfest, cosa già difficile di suo, vi conviene arrivare presto e aspettare pazientemente in fila!

#2 Lasciate borse e zaini o voi che entrate!

no zaini borse oktoberfest

In teoria, e molto spesso anche in pratica, le borse (o gli zaini) di grandi dimensioni non sono ammesse negli stand dell’oktoberfest, pertanto, è preferibile lasciarle a casa o in albergo. Il secondo motivo per cui è sempre meglio non portarsi borse o zaini, è che alla festa della birra si beve, si balla e si canta in tendoni affollatissimi e non importa dove lascerete le vostre cose perché qualcuno ci camminerà sopra, qualcun altro ci verserà sopra la birra (o ci vomiterà), oppure, udite udite, i più furbi vi ruberanno tutto e aufwiedersehen! Per le donne dunque, sarà meglio portare una borsetta a tracolla che si abbina bene al proprio vestito bavarese, mentre per gli uomini, un marsupio sarà più che sufficiente.

#3 Il miglior consiglio per l’Oktoberfest: portatevi gli spiccioli

consigli pagare oktoberfest

Tra i migliori consigli per l’Oktoberfest che posso darvi, c’è di sicuro quello di portarvi tutti gli spiccioli che potete! Perché? Ormai il prezzo del Mass, il famoso boccale da litro, ha superato i 10 Euro e, qualsiasi cifra lo pagherete, la sorridente cameriera in dirndl non avrà mai tempo per portarvi il resto, non avrà mai resto oppure “casualmente” se ne dimenticherà!

Se provate a protestare, vi ritroverete i simpatici buttafuori tedeschi già addosso. Volete correre il rischio di rovinarvi la festa della birra per pochi spiccioli? Con le monete invece, sarà più facile effettuare i pagamenti e magari, per un servizio migliore, potrete lasciare un po’ di mancia senza svenarvi economicamente. Nel caso, consultare qui i prezzi della birra all’Oktoberfest 2017.

#4 Troppa birra?

birra radler oktoberfest monaco
Foto: www.brauhof-am-steinertor.at

Con tutta la birra che gira all’Oktoberfest, è abbastanza facile perdersi dopo il terzo o quarto boccale se non si è abituati a questa festa. Il risultato di tutto ciò sarà che camminerete come degli zombi (o vi trascineranno a spalla), che vomiterete da qualche parte tra Theresienwiese e la metropolitana e, il giorno dopo, avrete un mal di testa da paura. Per ovviare a tutto questo potete sempre chiedere una radler, un boccale riempito per metà di birra e per metà di limonata. Il sapore è ottimo e potrete berla senza nessuna controindicazione.

#5 Visitate l’Oktoberfest durante la settimana

quando andare oktoberfest monaco
Il tipico weekend all’Oktoberfest – Foto: www.boston.com

Il momento migliore per visitare l’Oktoberfest di Monaco di Baviera è sicuramente durante la settimana, quando c’è meno gente ed è molto più facile trovare un tavolo libero. Durante la settimana l’atmosfera nei tendoni è molto più rilassata e meno isterica, i boccali arrivano molto più velocemente ai tavoli e, consiglio per i marpioni e le marpione da festa della birra, è molto più facile fare amicizia con la gente del posto!

#6 Non dimenticate di mangiare all’Oktoberfest!

cosa mangiare oktoberfest monaco

Con tutta quella invitante birra che gira all’Oktoberfest, assicuratevi di riempire il “pancino” con qualcosa da mangiare per assorbire meglio l’alcool ed evitare la sbornia del giorno dopo. Potete spiluccare nei vari tendoni con le brezel, il tipico pane da merenda bavarese, oppure passare a qualcosa di più sostanzioso come il pollo arrosto di Ammer, il pesce alla brace di Fischer Vroni fino al bue alla griglia della Spatenbräu Ochsenbraterei. Scoprite cos’altro mangiare all’Oktoberfest.

#7 Acquistate un dirndl, ma legatevelo nella maniera giusta!

dirndl festa della birra

Partecipare alla festa della birra più grande del mondo, sarà ancora più bello se vi vestirete a tema con il lederhose per lui, e il fantastico super sexy dirndl per lei. Domanda per le signorine: avete mai fatto caso a come si legano il grembiulino le giovani donzelle teutoniche? Perché alcune hanno il nodo a destra, altre a sinistra, e le più giovani al centro? Se siete davvero curiose di sapere la risposta, ve la spiego dettagliatamente in uno dei miei tour.

#8 Iniziate a imparare “Ein Prosit”

Non passerà molto tempo dal primo boccale che vi ritroverete a cantare e ballare accompagnati dalle bande di ottoni presenti in ogni tendone dell’Oktoberfest. Alcune delle canzoni più celebri della festa della birra non sono nemmeno tedesche come Country Roads di John Denver oppure Sweet Caroline di Neil Diamond, tuttavia, la canzone simbolo della festa è sicuramente Ein Prosit der Gemütlichkeit, un ritornello abbastanza breve e facile da imparare che inneggia alla gioia e alla convivialità.

#9 Decidete bene quale tendone visitare e in quale weekend

weekend oktoberfest monaco baviera

Diciamo che ogni tendone dell’Oktoberfest, ha una sua anima: molti di loro sono conosciuti per essere i punti di incontro per i giovani, altri sono migliori per le famiglie, un paio di questi accettano solo il jet set di Monaco di Baviera ed altri ancora sono quelli gay friendly con relative serate a tema. Se siete intenzionati a passare il weekend nel capoluogo bavarese, decidete prima cosa volete fare e in che tendone andare a fare i pazzi scatenati.

Il primo weekend è quello di apertura, con il sindaco che spilla la prima botte nel tendone di Schottenhamel, il secondo weekend della festa della birra è conosciuto come il “fine settimana italiano” per via della enorme molte di italiani che invadono letteralmente Theresienwiese. Il terzo weekend è quello di chiusura, diciamo il più invivibile perché dire che è strapieno di gente è un eufemismo. La cosa bella del terzo fine settimana è quel senso di tristezza-malinconia per una festa che, nonostante i suoi 16 giorni, sembra sempre troppo breve. Poi ci sono le cameriere che si commuovono, la gente che piange ecc. ecc.

#10 Esplorate Monaco di Baviera (già che ci siete)

visitare monaco di baviera

Non dimenticate che oltre all’Oktoberfest, c’è una intera città che vi aspetta! Se non siete affetti dalla sindrome dell’alcolista anonimo, ovvero quelli che entrano alle 10.00 al Wiesn ed escono come minimo alle 24.00 che più sfatti non si può, ritagliatevi del tempo per visitare Monaco di Baviera, una delle più belle città della Germania. Se vi state chiedendo come, vi consiglio i nostri tour della città bavarese.

Il tuo Hotel a Monaco di Baviera al prezzo più basso
CONDIVIDI
mm
Imprenditore digitale 100% Made in Puglia, sono un travel blogger e web developer che vive e lavora tra Monaco di Baviera, Tenerife e Bari. Da sempre mi piace descrivere e condividere il mondo che mi circonda, e senza quasi accorgermene ho realizzato per voi un portale di 300 pagine su Monaco di Baviera! Enjoy :)