Le migliori salsicce bavaresi e dove mangiarle

salsicce bavaresi

Come ogni diversa zona della Germania ha un suo differente accento e una sua differente birra, molte città bavaresi hanno anche le loro proprie salsicce locali.

Secondo alcune stime del governo bavarese, sono 1500 le varietà di salsicce, ognuna di queste con la propria preparazione, ingredienti e uniche miscele di spezie.

Molte salsicce tedesche contengono carne suina. Sicuramente alcune sono fatte di manzo, carne di cervo o anche vegane, ma il maiale è il classico più utilizzato. Se passate le vacanze in Baviera, vi accorgerete presto che troverete salsicce ovunque: qui potrete comprarle in vere e proprie strade dedicate al cibo oppure trovarle negli stand a disposizione per gli eventi sportivi, alle feste con grigliate, ai festival fino ai mercatini di Natale.

Esistono tre tipologie di salsicce bavaresi: Kochwurst (cotte), Bratwurst (scottate) e Rohwurst (crude). Quelle scottate sono le più utilizzate.

Abbiamo scritto per voi, un elenco delle migliori salsicce bavaresi e tedesche, oltre a dove mangiarle.

Bratwurst, le salsicce bavaresi arrosto

bratwurst salsicce bavaresi
Foto: loreleynyc/instagram

Quando immaginate le salsicce tedesche della cucina bavarese, state probabilmente pensando al Bratwurst (quelle scottate).

Queste salsicce sono generalmente fatte con carne di maiale. Il Bratwurst è il perfetto cibo da pub, saltato in padella e cotto nella birra, viene accompagnato dai classici contorni tedeschi: patate e cavolo rosso.

Il bratwurst è anche lo street food originale tedesco più venduto dagli ambulanti. Questi laboriosi venditori offrono la loro salsiccia appena cotta alla griglia nei numerosi chioschetti della città.

Per qualche euro, la vostra salsiccia fumante è servita ricoperta da mostarda o ketchup.

Dove mangiare il Bratwurst

La risposta più breve sarebbe ovunque. Le salsicce sono tanto popolari in Baviera quanto internazionali. Vi consigliamo di comprarne da un chiosco ambulante ogni qualvolta ne vedete uno.

In Germania, ci sono diverse varietà di Bratwurst; noi vi suggeriamo di provare queste varietà regionali:

  • Turingia – riconosciuta come IGP
  • Coburg – prodotta con un minimo di 15% di vitello e condita solo con sale, pepe, noce moscata e scorza di limone prima di essere grigliata sulle pigne
  • Kulmbach – lunga e sottile salsiccia cruda fatta di carne di vitello finemente macinata e una parte di maiale. Il suo condimento è un segreto gelosamente custodito da ogni macellaio che utilizza una propria combinazione di sale, pepe bianco, noce moscata, buccia di limone, maggiorana, cumino e aglio.

Nürnberger Rostbratwurst, le salsicce di Norimberga

salsicce di norimberga
Foto: donibaneko0/instagram

La Nürnberger Rostbratwurst – salsiccia di Norimberga – viene prodotta con carne di maiale triturata grossolanamente, con l’aggiunta di maggiorana, sale, pepe, zenzero, cardamomo e polvere di limone. Se state ordinando queste salsicce dovreste dire “ Drei im weggla” per avere tre salsicce in un rotolo con senape.

Dove mangiare le salsicce di Norimbrga

Queste piccole salsicce sono popolari lungo tutto il paese e le potreste trovare nel menù dei chioschi locali qaunto nelle birrerie all’aperto.

Ci sono però alcuni posti a Norimberga dove le salsicce hanno un gusto davvero unico come:

  • Bratwurstglockein im Handwerkerhof – questo ristorante cucina le salsicce di Norimberga dal 1313 ed è la più antica locanda di Norimberga. Le salsicce sono cotte tradizionalmente su una griglia a carbone e servite nel classico piatto in latta con crauti, insalata di patate, rafano, pane fresco e ovviamente una birra della Franconia.
  • Bratwursthausle bei St. Sebald – con il suo macellaio in loco, l’offerta di questo famoso ristorante di Norimberga è ottima. Godetevi un piatto di salsicce arrosto proprio come quelli che venivano serviti in passato ad Albrecht Durer.
  • Goldenes Posthorn – altro ritrovo di Durer e Hans Sachs, questa è una delle enoteche più antiche della Germania e un ristorante amato da re, artisti, gente del luogo e turisti fin dal 1498.
  • Bratwurst Rolein – nel cuore del centro storico di Norimberga, questo ristorante è orgoglioso di essere il più grande ristorante di salsicce al mondo, dove possono essere ospitati fino a 600 coperti.

Currywurst, la salsiccia al curry

currywurst salsicce bavaresi
Foto: lipo49_/instagram

Il currywurst è una particolare salsiccia al curry nata nel secolo scorso nella cosmopolita Berlino.

La leggenda narra che la sua creazione la si deve ad una casalinga berlinese di nome Herta Heuwer. Nel disperato tentativo di ravvivare una misera dieta postbellica, ha aggiunto il curry inglese con la salsa di pomodoro e salsa Worcerster.

Con questo mix di salse e spezie, un classico wurst tedesco è diventato negli anni successivi una vera e propria istituzione berlinese tanto da dedicargli un museo a tema nella capitale tedesca.

Oggi, ogni chiosco di currywurst propone la sua personale ricetta; un po’ di pomodoro in più, un po’ più dolce o un po’ più piccante. Di solito la salsiccia è servita con curry e accompagnata da patatine fritte.

Si stima che 800 milioni di currywurst vengano venduti ogni anno in Germania.

Dove mangiare il currywurst

Il currywurst è uno dei pasti veloci più popolari in Germania ed è servito ovunque.

I migliori locali di Berlino dove degustare le salsicce al curry più buone sono:

  • Konnopke – situato sotto la metro U2 a Eberswalder, questo famoso locale di Berlino serve currywurst dal 1930
  • Witty’s – in questo locale si utilizzano salsicce biologiche con ingredienti naturali fatti in casa da oltre 30 anni
  • Curry 36 – il locale di Mehrningdamm è uno dei tanti in città ma è consigliato da quasi tutte le guide turistiche

Weisswurst, la salsiccia bianca bavarese

weisswurst salsiccia bianca bavarese
Foto: muenchen/instagram

Nulla vi aiuta meglio a prepararvi ad una giornata di bevute come queste salsicce bianche bavaresi. I weisswurst sono la colazione dei campioni dell’Oktoberfest di Monaco di Baviera. Se stai visitando il capoluogo bavarese o partecipando ad una festa in loco, molto probabilmente inizierai la tua giornata con questa deliziosa salsiccia.

Tradizionalmente il weisswurst viene preparato con pancetta tritata di vitello e maiale, condita con prezzemolo, limone, macis, cipolle, zenzero e cardamomo. Si prepara scaldandola in acqua per 5\10 minuti e successivamente rimuovendo la pelle. Di solito si accompagna la salsiccia sempre con senape dolce bavarese, un brezel ed una immancabile birra weiss.

In origine la salsiccia bianca era abbastanza deperibile, il che significava che doveva essere consumata prima di mezzogiorno. Oggi nella moderna preparazione, il weisswurst ha una vita più lunga, ma la tradizione dice che “alle salsicce non dovrebbe essere permesso di sentire il suono delle campane di mezzogiorno”.

Dove mangiare il Weisswurst in Baviera

Queste salsicce sono disponibili in tutti i ristoranti bavaresi e nelle birrerie presenti in tutto il paese. Se trovate gli scacchi blu e bianchi della bandiera bavarese, dovreste riuscire a trovare le tipiche salsicce bianche senza problemi.

Di seguito, una serie di locali bavaresi dove assaggiare un ottimo weisswurst:

  • Hofbrauhaus – questo storico locale è la quintessenza della birreria bavarese fondata nel 1589. Il ristorante si trova nel centro storico di Monaco ed è il luogo giusto per sperimentare l’atmosfera bavarese.
  • Weisses Brauhaus – questo posto ha la reputazione di offrire i migliori weisswurst della città. Andateci prima di mezzogiorno come dice la tradizione.
  • Hirschgarten – è una delle migliori birrerie all’aperto di Monaco ed è il luogo ideale per godersi il weisswurst nei mesi più caldi. Ha oltre 8000 posti a sedere, uno dei più grandi al mondo dove gustarvi un boccone.

Lange rote

lange rote salsiccia
Foto: https://visit.freiburg.de

Il Lange Rote è una lunga e spessa salsiccia di maiale alle erbe dal caratteristico colore rosso, che costa circa 3,50 euro. Un Munsterwurste auf dem Munsterplatz (salsiccia del monastero) arriva a misurare 35 centimetri ed è servita con o senza cipolle e accompagnata da senape e con un panino (weckle nel dialetto locale).

Dove mangiare il Lange Rote

Il mercato in piazza del monastero (Munsterplatz) è il luogo migliore indiscusso per mangiare un Lange Rote. In questo mercato di Friburgo vengono preparate circa 400 salsicce al giorno. Cercate gli stand di Meier, Hauber, Hasslers o Uhl. I chioschi vicino all’ingresso del monastero invece, sono solitamente i preferiti dai turisti.

Blutwurst, la salsiccia al sangue

blutwurst salsiccia al sangue
Foto. thesaltedhog/instagram

L’idea di una salsiccia fatta di sangue rappreso potrebbe non sembrare appetitosa, ma considerando l’importanza della salsiccia per la cucina tedesca è solo una questione di tempo: prima o poi gusterete anche il blutwurst.

Conosciuta in diverse culture come sanguinaccio, boudin nero o botifarrò, la versione tedesca è fatta cuocendo il sangue di maiale con un ripieno (di solito pane o farina d’avena) fino a quando è abbastanza denso da essere raffreddato.

Condito con sale, pepe, maggiorana, timo, pimento e zenzero, il blutwurst appare quasi nero. Ha un retrogusto metallico nel sapore, ma anche delle note di cannella.

Dove mangiare Blutwurst

  • Turingia – Thuringer rotwurst (salsiccia rossa) è un indicazione geografica protetta IGP. Il suo primo riferimento risale al 1404, ed è composta da diverse parti del maiale (incluso il suo sangue) e condito con pepe, maggiorana, pimento, chiodi di garofano e cipolla
  • Berlino – Wilhelm Hoeck serve dal 1892 la clientela di Berlino ovest, con il bar più antico di Berlino da un lato e un ristorante casual ed elegante dall’altro

Ketwurst, il classico hot dog tedesco

Inventato negli anni ’70, è semplicemente un Bockwurst ripieno in un lungo panino affogato in una salsa di ketchup. Combinando le parole ketchup e wurst, si ottiene il nome ketwurst. Tutto qui.

Dove mangiare Ketwurst

Ketwurst è un piatto tipico della Germania dell’est, ma raramente è stato visto dopo la riunificazione est ovest. Fortunatamente ci sono posti che servono ancora questo piatto preferito della DDR.

Alain Snack – situato proprio al largo di Schonhauser Allee, questo snack è sopravvissuto alla sfrenata trasformazione di Prenzlauer Berg. Si è anche evoluto offrendo anche varietà bio e tofu di questa salsiccia.

Leberwurst, la salsiccia di fegato

leberwurst salsiccia
Foto: piakraftfutter/instagram

Come il Blutwurst, questa è un’altra salsiccia che non ha molto seguito al di fuori della Germania. Il Leberwurst è composto da fegato, una frattaglia che molti americani evitano. Tuttavia questa è una prelibatezza tradizionale in Germania e dovrebbe essere tenuta in dovuta considerazione.

In passato veniva consumata solo nelle occasioni speciali, ma ora è gustata giornalmente. Anche i bambini tedeschi la adorano.

Il Leberwurst è simile al paté francese, ma la scelta della carne ed il sapore è decisamente tedesco. A differenza dell’oca o della lepre, i tedeschi preferiscono il fegato di vitello dal sapore meno esotico. La carne viene condita con sale, pepe, maggiorana e altre erbe. Viene macinato poi grossolanamente o più finemente e servito come salsiccia spalmabile.

Dove mangiare Leberwurst

Ci sono molte varietà di Leberwurst e molte hanno una loro zona.

  • Turingia – questo fegatello è un esempio di salsiccia protetta dell’UE.  Almeno il 51% delle materie prime deve provenire dalla Turingia e tutte le lavorazioni devono aver luogo li.
  • Francoforte – il Frankfurter Zeppelinwurst prende il nome dal conte Ferdinand von Zeppelin, il primo creatore dei dirigibili. Il grande macellaio Stephan Weiss, ideò il miscuglio originale il 15 marzo 1909 e ottenne il consenso del conte Ferdinando per concedere il suo nome a quell’impresa gustosissima e sorprendentemente duratura negli anni e seguire.




Booking.com

Previous Post
Next Post