Schweinebraten, arrosto di maiale alla bavarese

schweinebraten cucina bavarese

L’arrosto di maiale alla bavarese – Schweinebraten – è senza dubbio uno dei piatti più amati della cucina bavarese.

Durante le ricorrenze e di Domenica è il piatto che riempie le tavole tedesche, esalta la gioia di vivere, la piacevolezza del Land, sazia i palati delle famiglie a Monaco di Baviera.

Come cucinare l’arrosto di maiale alla bavarese

Lo Schweinebraten cucinato secondo lo stile bavarese è un po’ diverso da quello che si è abituati a mangiare in Italia; in Baviera viene cucinato con la cotica tagliata a griglia che, una volta cotta, risulta croccante e dona all’arrosto quel tocco in più, una vera delizia! L’arrosto così ha un aspetto ancora più invitante.

Anche in Germania ci sono vari modi per preparare lo Schweinebraten.

In Baviera, particolarmente in bassa Baviera, si prepara “in crosta croccante”, con crauti in agrodolce e gnocchi di pane, oppure servito come specialità dell’alta Baviera con salsa alla birra scura, gnocchi di patate e cavolo rosso; l’amato piatto bavarese vale sempre un assaggio in tutte le sue varianti, accompagnato rigorosamente da un boccale di birra e uno Snaps, un’acquavite pregiata.

Negli altri Land tedeschi lo Schweinebraten viene preparato con altri ingredienti amati dalla gente del posto. I renani amano utilizzare l’aglio e strofinarlo sulla cotenna, altri lo fanno con la birra, in altre città viene insaporito con rafano, bacche di ginepro, noce moscata e altri aromi, paese che vai, sapori che trovi…!

Una piccola curiosità: la carne, rossa o rosata, ha fibre sottili, risulta molto tenera e digeribile. Contiene la TIAMINA, vitamina del Gruppo B, che riveste un ruolo fondamentale nel metabolismo e nell’attività nervosa e muscolare.

Un altro motivo per provare lo Schweinebraten.

Booking.com

Previous Post
Next Post