Karolinenplatz è un’antica piazza di Monaco di Baviera realizzata per volere di Max Joseph I, nel quartiere di Maxvostradt.

Costruita su progetto degli architetti Karl von Fischer e Friedrich Ludwig Sckell tra il 1809 e il 1812 sulla falsa riga della Place de L’Étoile di Parigi – la piazza dell’arco di trionfo – questa fu la prima piazza della città a essere realizzata a forma di stella; venne così chiamata in onore della moglie del sovrano bavarese committente.

Al centro della piazza, non passa inosservato un obelisco di 29 m.

Non aspettatevi che l’obelisco di Karolinenplatz sia stato portato fin qui dall’antico Egitto o da qualche altra terra esotica perché la realtà è molto più dura: disegnato da Leo von Klenze, esso fu realizzato fondendo i cannoni dell’esercito turco confiscati durante la famosa battaglia di Navarino, l’ultimo scontro navale dell’epoca moderna un cui vennero utilizzate imbarcazioni esclusivamente a vela.

L’obelisco commemora la caduta dei 30.000 soldati bavaresi che presero parte, andando incontro al loro tragico destino, alla fallimentare campagna di Russia da parte di Napoleone.

Karolinenplatz e il Nazismo

Karolinenplatz, in passato fu il vero e proprio cuore pulsante della Monaco nazista. Non molto distante da questa piazza sono esistiti edifici simbolo delle barbarie di questa gente malata come l’ex sede della Gestapo (la polizia segreta di stato) e la Braunes Haus, la famosa casa marrone, l’ex quartier generale del partito nazista.

Al loro posto oggi ci sono il centro di documentazione del nazionalsocialismo – NS-Dokumentationszentrum – ed una banca.

A ovest della piazza si trova l’Amerikahaus, il centro culturale americano sorto nel 1955 per avvicinare i bavaresi ai valori di libertà e democrazia.

Da qui inoltre, è facilmente raggiungibile Königsplatz, la piazza delle rappresentazioni del regime nazista.

Se poi decidete di tornare in centro attraverso la Briennerstrasse, potete fare anche una breve sosta al Monument In Platz Der Opfer Des Natzionzlsozialismus.

Come arrivare a Karolinenplatz

Per arrivare a Karolinenplatz, prendere il tram 17, 22, 27, 28 o N27 con fermata a Ottostrasse.

ATTRAZIONI VICINO LA KAROLINENPLATZ

konigsplatz, la piazza neoclassica di monaco di baviera

Königsplatz

Königsplatz, è il tipico esempio della trasformazione che volle dare nella prima metà dell’Ottocento Re Ludwig I (1786-1868), il quale decise ad ogni costo di trasformare il capoluogo bavarese in un’autentica Atene sull’Isar.

la gliptoteca di monaco di baviera

Gliptoteca

La Gliptoteca, è uno dei più interessanti musei del capoluogo bavarese; per chi ama l’arte classica, una visita in questo luogo costituisce un appuntamento irrinunciabile. Progettata su incarico di Ludwig I dall’architetto di corte Leo von Klenze nel 1830, la Gliptoteca fu in assoluto il primo museo pubblico della città.

Chiudi il menu