I kartoffelpuffer sono un perfetto contorno vegetariano della cucina bavarese.

Croccanti fuori e dal cuore tenero, i kartoffelpuffer sono una frittella fatta di patate, uova e cipolla amalgamate a pane raffermo e latte, che completa un piatto di carne o di pesce.

Ricetta della cucina bavarese semplice, dal sapore contadino, che soddisfa egregiamente ogni tipo di palato con ingredienti genuini ed economici, alla portata di tutti.

Patate, uova e fantasia che uniscono sapori unici e inconfondibili di Baviera. Vi propongo una semplice ricetta dei miei Kartoffelpuffer che potrete accompagnare a una purea di mele Golden Delicius o Granny Smith: una vera delizia per grandi e bambini!

Gli ingredienti per preparare i Kartoffelpuffer sono:

  • 1 kg di patate
  • 1-2 uova
  • 1-2 panini raffermi
  • 250 ml di latte
  • 1 cipolla bianca grossa
  • 30 gr di farina
  • Olio extra vergine di oliva
  • La ricetta originale prevede burro o strutto
  • Sale

Procedete così:

  1. Sbucciate le patate, lavatele in acqua fredda. Grattugiatele e togliete il liquido in eccesso aiutandovi con un colapasta. Grattugiate la cipolla e aggiungetela alle patate.
  2. Bagnate i panini nel latte freddo, strizzateli e amalgamateli al composto di patate e cipolla unendo le uova, la farina e il sale.
  3. Scaldate l’olio evo in padella e friggete le frittelle disponendole con un cucchiaio, girandole quando vedete i bordi ben dorati.
  4. Cuocete anche dall’altro lato fino a croccantezza desiderata e… buon appetito!
Chiudi il menu