Il lago Königssee, in Baviera, è uno dei più bei laghi della Germania. La sua posizione lo rende particolarmente appetibile per una gita fuori porta perché non dista molto tanto dal confine con l’Austria quanto da Monaco di Baviera.

Le sue acque di colore verde smeraldo si trovano nel cuore del Parco Nazionale di Berchtesgaden, circondato dalle imponenti vette del monte Watzmann che arrivano a sfiorare quasi i 3000 m di altezza.

Al vostro arrivo, sarete accolti dalla stupenda tranquillità di questo lago, un vero e proprio gioiello delle alpi bavaresi.

Questo lago si può ammirare anche dopo aver visitato nelle vicinanze le meravigliose miniere di sale di Bad Reichenhall oppure il famoso Nido dell’Aquila di Hitler, sempre sulle montagne bavaresi.

Ritornando al lago Königssee, non dimenticatevi di visitare la Cappella di San Bartolomeo sull’omonima penisola così come di solcare le sue acque a bordo dei silenziosissimi battelli elettrici.

Cosa vedere al lago Königssee

Non perdete l’occasione di fare un’escursione con i battelli elettrici (assolutamente silenziosi e non inquinano) che solcano le acque del Königssee da una sponda all’altra per visitare i numerosi punti di interesse che questa zona quasi al confine con l’Austria può offrirvi.

Durante la traversata il capitano del vostro battello compirà una piccola sosta ed inizierà a soffiare in un corno in direzione della famosa “parete dell’eco”; qui il suono del corno rimbalzerà tra le rocce per ben sette volte, regalandovi uno spettacolo di pura magia.

Cappella di San Bartolomeo sul lago Königssee

Alla fine della vostra escursione potrete raggiungere la Cappella di San Bartolomeo, una caratteristica cappella dalle cupole a bulbo di colore rosso vivo che, circondata da poderose montagne, forma uno spettacolare paesaggio da cartolina.

Questa cappella risale al XII secolo, tuttavia la sua forma attuale fu realizzata a partire dal XVI secolo con una cupola modellata secondo lo stile ottomano.

Dal molo di Sankt Bartholomä potrete “allungare” la vostra giornata all’insegna delle escursioni visitando la Eiskapelle a circa un’ora di cammino oppure costeggiando il lago potrete raggiungere il Malerwinkel (angolo del pittore), un’insenatura nella parte nord-orientale del Königssee che vi offrirà un belvedere magnifico.

Foto: ahmet.erdem/istagram

Chiudi il menu