Se pensate di visitare il sud della Germania, prima di organizzare il viaggio, sarà interessante scoprire tutto sulla cucina tedesca ed i migliori ristoranti del luogo.

Mangiare a Monaco di Baviera può non essere facile se non conosci quali sono i piatti tipici tedeschi o le migliori birre da bere nelle birrerie o nei biergarten.

Già dalle prime ricerche, che sicuramente avrete già fatto sul web, vi sarete resi conto innanzitutto di quanto questa città sia stupenda.

Probabilmente ciò che la contraddistingue maggiormente è l’ottima qualità della vita. Ma non solo.

Sa offrire numerose attrattive, sia dal punto di vista culturale, artistico, storico che ludico. Insomma, impossibile annoiarsi o rimanerne delusi.

Ciò che però dovete mettere in conto è il dovervi ritagliare diversi giorni per poterla scoprire davvero nella sua anima, e non una breve vacanza.

Conoscere però a fondo una città significa anche approfondirne la sua cucina tipica. Ed è proprio su questo aspetto che dobbiamo concentraci!

La cucina bavarese trova le sue origini nella tradizione contadina, ma è riuscita anche ad arrivare sulle tavole nobiliari in maniera raffinata. E soprattutto sa regalare piaceri per il palato ineguagliabili, senza temere il confronto con altre tradizioni importanti come quella italiana e francese.

Ad oggi molti sono i ristoranti famosi da visitare a Monaco e di cui vi rimarrà un ottimo ricordo.

Non resta dunque che addentrarci nella cucina tipica di Monaco di Baviera, scoprendo anche dove mangiare tipico spendendo poco.

Cosa mangiare a Monaco di Baviera

Se volete conoscere i piatti tipici tedeschi, non avete altra soluzione che assaggiarli.

Ma prima che ciò accada, è bene stimolare la vostra curiosità con uno sguardo d’insieme sulla cucina bavarese.

Una domanda sorge dunque spontanea: cosa mangiare a Monaco di Baviera?

Monaco non è solo la patria dell’Oktoberfest, la festa della birra che ogni anno attira milioni di turisti provenienti da ogni parte del mondo.

La birra e le birrerie sono sicuramente un elemento dominante della città bavarese e della Germania in generale, ma la gastronomia bavarese include anche molto altro.

Innanzitutto scordatevi di mettervi a dieta se dovete soggiornare in questa città.

Questo perché mangiare a Monaco di Baviera significa assaporare piatti tipici soprattutto a base di carne, oltre a contorni vari di verdure.

Ovviamente il pesce non è vietato, ma le varianti di carne sono davvero in percentuale maggiore.

Quello che sorprende della cucina bavarese è la varietà di cibi che sanno renderla popolare per tutti i gusti. 

Piatti tipici della cucina bavarese

Prima di addentrarci nell’elenco specifico delle varie portate che denotano la tradizione culinaria bavarese, possiamo cominciare col nominare quelli che sono i piatti tipici della cucina bavarese stessa.

Mangiare a Monaco di Baviera vi farà conoscere quanto prima le brezel, un vero e proprio “simbolo”, se vogliamo, della cucina locale.

Si tratta di un pane dal sapore e dalla forma particolari, salato, soffice all’interno e croccante fuori.

Le troverete ovunque nella città e vengono servite in ogni birreria o ristorante in cui entrerete.

Sono consumate in diverse varietà, tra cui le più comuni e sfiziose sono le brezel al burro, con formaggio fuso o con prosciutto e formaggio.

Molto famosi sono inoltre i Knödel o canederli, tra l’altro noti anche in Italia nella regione del Trentino Alto-Adige e forse ereditati proprio dalla cucina tedesca.

Sono gnocchi piuttosto grandi, fatti con pane o patate, piuttosto saporiti, arricchiti con speck o formaggio, e consumati da soli, assieme a portate di carne o anche in brodo.

Un altro cibo principe della cucina bavarese sono i würstel tedeschi bianchi bavaresi (Weiẞwurst), di cui sicuramente avrete sentito parlare.

Sono le famose salsicce ottenute dalla lavorazione della carne di vitello e maiale assieme.

Attenzione però ad attenervi alla tradizione, che vuole assolutamente che vengano mangiati solo a colazione, e mai dopo le 12.

Immancabile tra i piatti tipici è inoltre lo Schweinshaxe, lo stinco di maiale solitamente cotto nella birra a bassa temperatura. Viene servito la maggior parte delle volte con patate e cipolle.

Le patate poi – Kartoffeln – sono uno dei cibi più cucinati in Germania e quindi anche a Monaco di Baviera. Le troverete un po’ in tutti i menù e in svariatissime modalità senza mai stancarvi.

Una prelibatezza bavarese da citare è il Leberkȁse, un insaccato cucinato (e non affumicato come gran parte degli insaccati) che può essere mangiato a fette. Il suo sapore ricorda vagamente quello del prosciutto cotto.

Un’altra curiosità gustosa è inoltre l’Obazda, una buonissima crema a base di formaggio Camembert, Paprika e burro, tipica della cucina bavarese e che viene a volte accompagnata alle diverse portate.

Riguardo ai dolci infine non possiamo non parlare della Prinzregententorte, il dolce più tipico di Monaco di Baviera e un vero peccato di gola da concedersi assolutamente!

Sette soffici strati riempiti da una crema di burro e cioccolato vi faranno dimenticare la dieta.

Ma possiamo anche nominare il Kaiserschmarren, che tradotto significa “frittata dell’imperatore”. Una frittata dolce preparata con uvetta, cosparsa di zucchero a velo e servita con purea di mele e mirtilli rossi. Una squisitezza!

Questi due sono forse i più noti dessert ma ce ne sono anche molti altri che meritano un assaggio.

Primi piatti

Entriamo nel vivo della tradizione culinaria bavarese parlando dei primi piatti, che in questa zona non sono diffusissimi.

A Monaco di Baviera, mangiare le zuppe bavaresi è assolutamente un obbligo. Sono famosissime e ne esistono di ogni tipo. Tra queste la zuppa di patate e pancetta affumicata.

Secondi piatti

Come anticipato, a farla da padrone sulle tavole bavaresi è principalmente la carne, per la gioia dei vegetariani che faranno sicuramente vita difficile a Monaco di Baviera.

Una passione dei bavaresi è rappresentata dai sapori decisi. Ed è questo il principale motivo per cui le varie pietanze siano spesso accompagnate da sughi e salse gustose.

É soprattutto il maiale il protagonista tra le specialità locali. Pensiamo allo stinco di maiale (Schweinsaxe) che, come abbiamo detto, rientra tra i piatti tipici bavaresi.

Per niente leggero ma decisamente meritevole di essere assaggiato. Lo si può mangiare davvero ovunque, assaporandone la carne tenera e il gusto intenso.

Pensiamo anche all’arrosto di maiale, servito di solito a fette e condito col sugo di cottura che va ad intensificarne il sapore.

Possiamo inoltre citare la Wiener Schnitzel, che non è altro che la classica cotoletta impanata di carne di vitello.

Questa in realtà sarebbe una ricetta tipica di Vienna, ma molto diffusa a Monaco di Baviera. Qui però viene proposta usando carne di maiale al posto del vitello.

Un altro secondo tipico bavarese è l’anatra arrosto, servita nella versione mezzo petto o quarto di petto. Questo piatto è veramente succulento, grazie anche alla pelle croccante e saporita che riveste la carne tenera. Il condimento è, ancora una volta, il sugo di cottura, presente nel piatto in maniera abbondante.

Ciascun secondo piatto è poi sempre combinato con uno dei diversi contorni tipici bavaresi, dalle kartoffeln, ai crauti, agli Spaetzle (gnocchetti a base di farina, acqua e uova).

E se volete concentrare più sapori e più specialità in un’unica soluzione, lasciatevi tentare dai piatti misti, dove poter conoscere la cucina tipica in un solo piatto.

Dessert

Non si può infine concludere un pranzo o una cena senza dessert anche se i dolci bavaresi sanno essere delle ottime bombe caloriche.

Tra i tipici dessert di Monaco di Baviera magari avrete sentito nominare i knödel o canederli dolci.

Sono la soluzione ideale per ogni occasione: uno spuntino, a conclusione di una serata in birreria, abbinati ad una tazza di caffè. Ci sono quelli di albicocche, in salsa di vaniglia o col dolce ripieno che più preferite.

L’elenco continua poi con l’Apfelstrudel (il classico strudel di mele), la bayerische creme (la famosa crema bavarese), la multistrato Prinzregententorte. E non solo.

Dolce tipico bavarese è anche la Donauwellen, torta arricchita di ciliegie e ricoperta di crema e cioccolato.

E come non citare le Auszogne, ciambelle dal bordo alto e morbido, sottili e croccanti all’interno. Sono le vere ciambelle bavaresi.

Insomma, la cucina bavarese sa essere squisitamente ampia e golosa, e vi farà, con ogni probabilità, innamorare.

Dove mangiare a Monaco di Baviera

Se vi state chiedendo dove andare a mangiare a Monaco di Baviera e volete assaggiare la cucina locale bavarese, la scelta è davvero ampia.

I migliori ristoranti tipici bavaresi sono spesso visitati dai turisti, sebbene non siano esattamente a portata di tutti a livello di prezzi, ma se volete mangiare in locali economici, l’ideale sono le Biergärten, le birrerie di Monaco all’aperto, coi classici tavoli in legno, dove essere sicuri di poter gustare i prodotti gastronomici tradizionali.

Da citare sono anche le taverne (Gasthof) e le cantine (Keller) dove poter assaporare cibi bavaresi in compagnia e allegria, e dove poter respirare la vera atmosfera bavarese senza svuotare troppo le tasche.

Ovviamente poi Monaco di Baviera, essendo visitata da turisti provenienti da ogni parte d’Europa e del mondo, vanta anche ristoranti non tedeschi ma dalle svariate tradizioni culinarie (italiani, greci, giapponesi e anche tailandesi).

Monaco sa dunque accontentare tutti i gusti.

Birrerie di Monaco di Baviera

Le birrerie bavaresi sono tra i locali più tradizionali dove poter gustare la vera birra di Monaco di Baviera, un vero e proprio culto per i bavaresi.

Un aspetto caratteristico di queste birrerie è ad esempio quello di essere fatti accomodare in tavoli già occupati da altri clienti. Si tratta di una tradizione conviviale seguita in tutta la Germania. Non stupitevi dunque se accadrà anche a Monaco.

Tra le migliori birrerie o Biergarten – giardini della birra – sicuramente una delle più antiche è la Hofbrauhaus, famosa in tutto il mondo. Si trova proprio nel cuore di Monaco, non molto distante da Marienplatz, e l’atmosfera allegra si respira in ogni angolo.

Altrettanto nota è la birreria Augustiner , la più antica fabbrica di birra ancora esistente, che sebbene anch’essa situata in pieno centro, tra negozi di shopping e locali, sa regalare anche momenti di tranquillità immersi nel verde.

Possiamo continuare l’elenco con la Weisses Brauhaus. Si caratterizza per le svariate sale arredate in maniera diversa, oltre che per la sua specialità, la Weissbier (la birra di frumento).

Andechser am Dom è un’altra birreria che merita di essere visitata. Qui la specialità della casa è la birra chiara e scura di Andechs, prodotta in passato dai monaco benedettini.

Molte sarebbero le birrerie da aggiungere all’elenco. Ciò che le contraddistingue tutte quante comunque è la prelibatezza dei piatti tradizionali, oltre ovviamente alla birra, la vera forza.

Prezzi dei ristoranti a Monaco di Baviera

La Baviera è la regione più ricca d’Europa, e questo ovviamente si riflette sul costo della vita in questa zona, e quindi sui prezzi che si fronteggiano in città. E i ristoranti a Monaco di Baviera non sono da meno.

I prezzi medi dei ristoranti che possiamo stilare dipendono dalla tipologia di ristorante. Se vogliamo mangiare in un ristorante di qualità bassa, il prezzo è modico e si aggira tra i 10-25€ a testa. In ristoranti tipici ma di fascia media, il prezzo sale leggermente, e si aggira tra i 20-40€ a testa. Nei ristoranti invece di alta categoria si può arrivare perfino ai 100€ a persona!

Spulciando in giro per la città è possibile, in ogni caso, mangiare bene a Monaco di Baviera spendendo poco.

Si trovano infatti anche ristoranti economici, senza trascurare l’aspetto fondamentale dei bavaresi: le porzioni giganti.

Nonostante infatti il prezzo basso, la qualità della tradizione è dominante. E non mancano anche ristoranti dove mangiare con bambini.

Lasciatevi dunque trasportare dalla bellezza di questa città e dall’ottimo cibo della sua tradizione culinaria.

Chiudi il menu