Oberammergau, sulle alpi bavaresi, è un paesino famoso per la rappresentazione della Passione di Cristo, la Nato School, i mercatini di Natale e soprattutto i Lüftlmalerei, le sue famose case affrescate nel centro storico.

Distante appena 100 Km da Monaco di Baviera, fino alla metà del XVI secolo, questo luogo era un fiorente centro commerciale a metà strada tra Augusta e Venezia; nei secoli successivi però, con il declino del commercio, gli abitanti ritornarono a lavorare come intagliatori di legno, abilità per la quale erano riconosciuti in tutta la Baviera già dal 1500.

La particolare arte di questi intagliatori di legno raggiunse il suo apice nel XIX secolo. Ancora oggi, passeggiando per le strade del paese, potete ammirare tutta l’abilità degli “Herrgottsschnitzer”, che in italiano vuol dire “Intagliatori di Dio” tanto considerano sacra questa professione. Proprio qui inoltre ha sede la famosa Scuola Bavarese per Intagliatori del Legno.

Scopriamo adesso cosa vedere a Oberammergau.

Cosa vedere a Oberammergau

La città di Oberammergau ha un tesoro nascosto fatto di tante cose interessanti da visitare come i mercatini di Natale, le botteghe degli intagliatori di legno, le case affrescate del centro storico fino alla già menzionata rappresentazione della Passione di Cristo.

La passione di Oberammergau

La rappresentazione della Passione di Cristo -Passionspiele in tedesco – ebbe luogo per la prima volta durante la metà del 1600 come “voto” da parte dei cittadini di Oberammergau per essere stati risparmiati dalla Peste che flagellò la zona.

La rappresentazione oggi coinvolge in media oltre 2000 figuranti con varie mansioni (musicisti, cantanti, tecnici e semplici comparse tutti nativi del posto) e, con i suoi cento spettacoli, attrae più di mezzo milione di turisti.

Se avete intenzione di assistere alla manifestazione, sappiate che la Passione di Cristo viene inscenata ogni 10 anni tra Maggio e Settembre e, la prossima, si terrà solo nel 2020.

Lüftmalerei: le case affrescate di Oberammergau

I Lüftlmalerei sono l’orgoglio del paese e la peculiarità della Baviera. I temi delle case affrescate si rifanno quasi sempre alla tradizione bavarese classica, con spiragli artistici che vanno dalla religione fino al mondo delle fiabe.

I più interessanti affreschi della città sono sicuramente la Pilatushaus (casa di Pilato) al numero 10 di Dorfstrasse, opera di uno dei maggiori esponenti di questa tecnica, Franz Seraph Zwinck (1748-1792). Anche le varie Forsthaus, Geroldhaus e la Mußldomahaus sono un bello spettacolo.

Oberammergau Museum

L’Oberammergau Museum è un tipico museo alpino che ospita una collezione di arte locale e oggetti storici. Ancora una volta, gli oggetti religiosi sono al primo posto.

Questo museo vi stupirà con la sua esposizione di oggetti in legno intagliato dal periodo gotico ad oggi. Sono presenti anche presepi e vetri prodotti e decorati localmente.
Il museo è solitamente aperto dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 17.00. Il costo del biglietto è di € 4.

Mercatini di Natale a Oberammergau

Qui in paese avrete modo di vivere lo spirito natalizio di un originale mercatino di Natale bavarese. Andatevene in giro senza meta tra una bancarella e l’altra sorseggiando un vin brulé e comprando in maniera compulsiva oggetti artigianali, ornamenti e giocattoli fatti a mano, sarà una bella esperienza.

La Nato School di Oberammergau

Questo piccolo centro alpino è altresì famoso per essere la sede della Nato School, una struttura operativa per l’addestramento delle truppe americane e delle forze alleate. Oltre a questo, sono offerti corsi tematici sulla politica, le strategie e le missioni operative dell’organizzazione.

La città di Oberammergau si trova lungo la Strada delle Alpi – Alpenstrasse – un meraviglioso itinerario che parte dalle Alpi bavaresi per arrivare fino alle Alpi austriache.

Se volete continuare la vostra gita di piacere dopo aver visitato la città, sappiate che non molto lontano da qui, potrete visitare anche il castello di Linderhof e il monastero di Ettal.

Chiudi il menu