Tendone Ochsenbraterei, lo stand dedicato alle famiglie

tendone ochsenbraterei oktoberfest 2017

Il tendone Ochsenbraterei Festhalle dell’Oktoberfest di Monaco di Baviera è sicuramente lo stand della birra più amato dalle famiglie monacensi.

Qui tanto i turisti tedeschi quanto i residenti sono pronti a riempire il tendone di Theresienwiese già dalle prime ore del mattino per brindare in allegria con i tipici boccali di birra bavaresi.

All’ingresso dell’Ochsenbraterei si può subito notare quale sia la specialità della casa: l’arrosto di un intero bue accompagnato dalla inconfondibile birra Spaten!

L’atmosfera è allegra, vivace, tipica dell’Oktoberfest, con musica tradizionale dal vivo suonata a tutte le ore. Le allegre cameriere in abito tradizionale bavarese sono educate, simpatiche e molto veloci nel servizio.

Ricchi festoni colorati adornano la parte alta dello stand della birra e numerose panche e tavoli vi si raccolgono sotto.

Sapete poi cosa si sono inventati nel lontano 1881 all’Ochsenbraterei per attirare la clientela?

Ochsbraterei e la sua leggenda all’Oktoberfest

Johann Rössler, macellaio e fondatore dell’Ochsenbraterei, portò al Wiesn una macchina appositamente sviluppata per l’arrosto del bue.

Il girarrosto a vapore originale fu progettato e messo in uso proprio a quel tempo. La macchina era composta da due elementi chiave: un ferro montato su quattro ruote e un motore di trazione con girarrosto.

Questo suscitò molto scalpore non tanto per l’innovazione in sé quanto per il fastidioso rumore e il fumo che si diffondevano.

Oggi invece nonostante il bue venga arrostito su uno spiedo elettrico moderno, il sapore è squisito come sempre!

Ciò che rende la carne bovina così gustosa e morbida è il grasso all’interno delle fasce muscolari che, durante la fase di cottura, si scioglie lasciando la carne tenera e succosa.

Inoltre qui all’Ochsenbraterei la carne bovina è presentata non solo come piatto classico, ma anche in molte gustose varianti.

Booking.com

Previous Post
Next Post