tendone schottenhamel oktoberfest 2017

Il miglior sito per volare low cost

Lo Schottenhamel Festhalle è il più antico stand della birra di tutta l‘Oktoberfest: fondato dalla famiglia Schottenhamel nel lontano 1867, il tendone era al principio solo una piccola baracca alle spalle del ben più conosciuto Königszelt, baracca che poteva ospitare al massimo 50 avventori.

Nel 1872, proprio in questo tendone, fece la sua comparsa per la prima volta la birra di tipo Märzen, chiamata così perché si produceva (e ancora oggi si produce) a Marzo, diventata negli anni a venire un vero e proprio “must” tra i tendoni della birra dell’Oktoberfest. Questa particolare tipologia di birra fu realizzata dal birrificio Franziskaner-Leistbrauerei: essa venne prodotta con una gradazione alcoolica più elevata per far fronte ai problemi di conservazione tipici dell’epoca.

Nel 1887 lo Schottenhamel Festhalle iniziò a ingrandirsi, portando a 300 i suoi posti a sedere e allargando gli esterni, diventando così uno dei tendoni della birra di grido della manifestazione da sempre tenuta al prato di Teresa.

Quasi dieci anni dopo, lo stand raggiunge altri preziosi primati: il tendone fu il primo in assoluto dell’Oktoberfest ad essere dotato di un tetto completamente rivestito in tegole, inoltre furono incrementati ulteriormente il numero di posti a sedere fino a 1500, un vero e proprio record per la festa della birra.

Spendi meno per un Hotel

Oggi la struttura può contenere fino a 10.000 persone, ed è considerata il punto di ritrovo dei giovani monacensi.

Ogni anno, la festa della birra più famosa al mondo, inizia proprio da qui: all’interno del tendone il sindaco di Monaco di Baviera spilla la prima botte ed urla alla folla festante “O’zapft is”, una tipica espressione bavarese che da ufficialmente il via all’Oktoberfest. Questa cerimonia si svolge sempre ad ogni primo giorno della manifestazione, precisamente alle ore 12.00. Una volta stappata la prima botte, parte ufficialmente il delirio collettivo che si dirama verso tutti gli altri tendoni del Wiesn.

Oggi, la quinta generazione della famiglia Schottenhamel guidata da Michael e Christian, ha creato in questo tendone della birra un’atmosfera gioviale, rilassata e allegra, estremamente popolare tra i giovani di Monaco di Baviera.

Qui le cameriere non servono con il classico Dirndl come ci si aspetterebbe, ma sono vestite con il classico Servierschürzen completato dal cappello a corredo.

Solo in questo tendone troverete piccoli tavoli quadrati da massimo 10 persone, e questa scelta è stata presa per favorire la convivialità dell’ambiente senza massificare troppo la festa.

Tutta la spontanea allegria che lo Schottenhamel Festhalle vi offre, è sostenuta dalla musica suonata da oltre 50 anni dalla Kappelle Otto Schwarzfischer, uno degli autentici gruppi di culto per la musica dell’Oktoberfest.

L’offerta gastronomica del tendone è di tutto rispetto: ogni anno, per l’occasione, il birrificio Spaten produce la Spaten Oktoberfestbier, una speciale birra celebrativa dal gusto corposo ed un po’ amarognolo. Ottima birra per accompagnare il classico Schweinsbraten servito con la bayerischer Wurstsalat, l’insalata di Wurstel bavaresi. Provate anche gli Allgäuer Käsewürfel, i deliziosi cubetti di formaggio dell’Allgäu.

Una piccola (ed ultima) digressione storica: questo stand della birra fu nel 1886 il primo tendone dell’Oktoberfest ad essere dotato di luce elettrica e, indovinate un attimo, chi fu uno dei giovani elettricisti che contribuì alla riuscita di tale evento? Un giovanissimo tedesco del Wüttemberg di nome Albert Einstein……

Come arrivare al tendone Schottenhamel

Il tuo Hotel a Monaco di Baviera al prezzo più basso
CONDIVIDI
mm
Imprenditore digitale 100% Made in Puglia, sono un travel blogger e web developer che vive e lavora tra Monaco di Baviera, Tenerife e Bari. Da sempre mi piace descrivere e condividere il mondo che mi circonda, e senza quasi accorgermene ho realizzato per voi un portale di 300 pagine su Monaco di Baviera! Enjoy :)