torta foresta nera ricetta originale
Ricetta della torta della foresta nera – Foto: Mikelo/Flickr

Il miglior sito per volare low cost

La torta foresta nera, in tedesco Schwarzwälder Kirschtorte, è una delle torte più conosciute al mondo; nonostante non sia un dolce tipico della cucina bavarese, la si può gustare anche a Monaco di Baviera, comodamente seduti in una qualsiasi Konditorei della città.

Questa torta non è altro che un dolce composto da strati di soffice pan di spagna bagnati dal liquore alla ciliegia, all’interno dei quali si alternano panna e cioccolato.

La ricetta originale della torta foresta nera prevede anche che la torta venga poi ricoperta da una ulteriore dose di panna montata, scaglie di cioccolato e decorata con ciliegie (o amarene) fresche o sciroppate.

Ricetta originale torta foresta nera

Per il Pan di Spagna al cacao

  • 6 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 4 cucchiai acqua bollente
  • 200 gr. zucchero
  • Zucchero a velo quanto basta
  • 50 gr. fecola di patate
  • 150 gr. farina
  • Cacao amaro in polvere

Per la Bagna

  • 1/2 litro di sciroppo di Amarene oppure di Kirschwasser

Farcitura e Decorazione della torta foresta nera

  • 1 confezione di amarene
  • 500 gr. panna liquida
  • Zucchero a velo quanto basta
  • 100 gr. cioccolato fondente (da fare a scagliette)

Preparazione torta foresta nera

Per la preparazione della torta foresta nera, si parte dalla base di cioccolato.

  • Iniziate a tritare il cioccolato fondente in modo grossolano, facendolo poi sciogliere a bagnomaria.
  • Quando il composto di cioccolato si sarà fuso, versate del burro e fatelo sciogliere completamente, amalgamando il tutto. Fatelo poi raffreddare.
  • Nel frattempo versate in una planetaria dotata di frusta, i tuorli d’uovo aggiungendo i 100 grammi di zucchero, quindi poi montate il composto fino a farlo diventare chiaro e spumoso.
  • Versate il composto di cioccolato nella planetaria.
  • Una volta che il composto si è distribuito uniformemente, setacciate farina, lievito e fecola di patate, aggiungendoli un po’ per volta sempre con la  planetaria in movimento.
  • Spegnete la planetaria quando il composto si sarà ben amalgamato con le farine.
  • Montate gli albumi a neve e aggiungete gli altri 100 grammi di zucchero sol quando saranno bianchi e spumosi.
  • Incorporate gli albumi un po’ per volta mescolando il composto dal basso verso l’alto per non farlo smontare. Continuare a mescolare fino a quando non avete ottenuto un composto liscio.
  • Imburrare una tortiera da 24 cm di diametro e versate il composto al suo interno.
  • Appiattite l’impasto ottenuto con una spatola e mettetelo in un forno statico a 180° per 50 minuti (o in alternativa a 160° per 40 minuti se si utilizza un forno ventilato). Ogni tanto controllate la cottura della torta foresta nera con uno stecchino: se lo stuzzicadenti una volta estratto è asciutto la torta è pronta, in caso contrario dovete continuare la cottura.
  • Una volta cucinata la torta, toglietela dal forno e lasciatela raffreddare 5 minuti, successivamente estraetela dallo stampo e posatela su un piatto.
  • Preparate la ciliegie, snocciolatele, (ricordandosi di tenerne 17 intere) ed adagiatele in una padella ampia ed antiaderente, aggiungete poi lo zucchero e il Kirsch (sciroppo di ciliegie).
  • Scaldate per qualche minuto, ponendo attenzione a non far disfare le ciliegie che devono solo rilasciare lo sciroppo. Terminata questa operazione, raffreddate le ciliegie, fatele filtrare con un passino a maglia stretta per separare il succo; separate poi le ciliegie e il succo, in due parti identiche. Il succo e le ciliegie serviranno successivamente a farcire i due livelli della torta.
  • Una volta raffreddata la torta foresta nera, dividetela in 3 dischi con lo stesso spessore. Prendete il primo disco e ponetelo su un piatto di medie dimensioni, bagnatelo con lo sciroppo di ciliegie mettendo sul disco anche una parte delle ciliegie.
  • Successivamente predisponete la crema chantilly montando la panna con lo zucchero a velo. Ottenuto un insieme omogeneo schiumoso, versatene un terzo sul primo disco, appiattite con una spatola ed appoggiate il secondo disco.
  • Prendete il secondo disco, versate lo sciroppo e le ciliegie completandone il tutto con uno strato di panna. Appoggiate l’ultimo disco, rivestite sia i lati che la superficie con la crema, preservandone due cucchiai che utilizzerete nella decorazione finale.
  • Conclusa questa operazione, prendete un cucchiaio ed unite i ricci di cioccolato lungo tutta la circonferenza esterna.

Suggerimento: ponete il cioccolato fondente nel forno a microonde per alcuni secondi finché non non si ammorbidisce e sminuzzatelo con un pela verdure per ottenere dei riccioli. Ripartite i riccioli sulla superficie della torta ma non sui bordi: inserite la crema chantilly in una sac-a-poche con bocchetta stellata, addobbate il bordo della torta foresta nera con dei graziosi ciuffetti e su ognuno appoggiate una ciliegia intera.Terminata quest’ultima operazione, mettete in frigo la torta per mezz’ora prima di servire.

Solo con la ricetta originale della torta foresta nera potrete gustare il tipico dolce della gastronomia tedesca anche in Baviera.

Il tuo Hotel a Monaco di Baviera al prezzo più basso
CONDIVIDI
mm
Imprenditore digitale 100% Made in Puglia, sono un travel blogger e web developer che vive e lavora tra Monaco di Baviera, Tenerife e Bari. Da sempre mi piace descrivere e condividere il mondo che mi circonda, e senza quasi accorgermene ho realizzato per voi un portale di 300 pagine su Monaco di Baviera! Enjoy :)